Jhumpa Lahiri

È nata a Londra da genitori bengalesi. Cresciuta negli Stati Uniti, ha vissuto a New York e attualmente si è trasferita a Roma.
È membro del President’s Committee on the Arts and Humanities, nominato dal Presidente Barack Obama.
È autrice di: Interpreter of Maladies (1999) tradotto e pubblicato in Italia da Marcos Y Marcos con il titolo L’interprete dei malanni(2000), con il quale ha vinto nel 2000 il Pulitzer Prize for Fiction; The Namesake (L’omonimo Marcos y Marcos, 2003), da cui il film; Unaccustomed Earth (Una nuova terra, Guanda, 2008); The Lowland(2013, La moglie, Guanda), finalista al Man Booker Prize 2013 e In altre parole (Guanda, 2015). Nel 2018 Guanda ha pubblicato il suo primo romanzo scritto direttamente in italiano, Dove mi trovo.

L’autrice sarà presente nei seguenti appuntamenti del Festival: 22/06 ore 21.30, Teatro Antico di Taormina e 23/06 ore 21.30, Piazza IX Aprile.

22/06/2019 - Teatro Antico di Taormina